1. Home Page
  2. La finestra di Macry
  3. Che bella la caccia all’untore!
Paolo Macry

La finestra
di Paolo Macry

Che bella la caccia all’untore!

di

Immigrati e rom sotto tiro. Occupano stabili fatiscenti, ricevono all’alba gli ordini dei caporali, si spaccano la schiena per pochi euro. E fin qui tutto bene. Chissenefrega di immigrati e rom. Ma poi, quando si scopre che il virus è passato anche dalle loro parti (senza, al momento, alcuna vittima e alcun sintomatico grave), ecco che si scatena la guerra santa. Gli indigeni scendono in piazza inferociti e fanno il diavolo a quattro. Il sindaco nato ieri protesta serissimo. Il governatore promette i tank (cfr. Giannelli).

La verità è che trovarsi per le mani qualche untore fa sempre bene. Aizza i poveri contro i miserabili. Rinsalda l’autorità degli amministratori. Permette ai sovranisti di urlare alla luna. Uno spettacolo penoso. La sconfitta della morale pubblica, dello stato di diritto, della responsabilità politica.