1. Home Page
  2. La finestra di Macry
  3. I have a dream
Paolo Macry

La finestra
di Paolo Macry

I have a dream

di

Guidata con sagacia dal duo Merkel-Macron, l’Europa ha dato un bella prova di unità politica. Con il Recovery Fund, un Nord riluttante (e con mille ragioni per esserlo) ha accettato di aiutare il Sud. E lo strumento usato prefigura addirittura forme di unificazione fiscale. Anche il Financial Times plaude.

Ora però quei soldi vanno spesi bene, soprattutto nel Mezzogiorno, elaborando strategie di crescita di medio-lungo periodo, superando cioè logiche elettoralistiche e particolarismi territoriali. Il ministro Provenzano sembra ottimista. Altri ricordano la cattiva gestione dei fondi strutturali.

Certo è che le Regioni meridionali dovrebbero remare come un sol uomo, perchè molti dei nodi da sciogliere sono meridionali e non solo campani o pugliesi o calabresi. E andrebbero perciò affrontati tutti insieme, come se esistesse quella macroregione meridionale che anni fa auspicò Gianfranco Miglio. Ma è realistico aspettarsi che De Luca, Emiliano, Santelli, Musumeci, ecc. si mettano attorno a un tavolo e disegnino d’amore e d’accordo, per la parte che compete alle Regioni, il futuro del Sud? O è solo un sogno?